Trattamenti corpo anticellulite semplici o complessi

Non rassegnarti ad avere la cellulite, può essere rimossa . Non devi spendere somme eccessive su prodotti costosi che ti svuotano le tasche. No, non è necessario, dal momento che ci sono molti rimedi naturali che possono aiutarti nel tuo sforzo per migliorare il tuo aspetto fisico.

Avanti spiegheremo su www.trattamentiesteticikms.it tutto il necessario per preparare i rimedi casalinghi per aiutarti a combattere la cellulite. Devi ricordare qualcosa di molto importante: Un requisito essenziale per ottenere la massima efficacia nell’uso di questi prodotti naturali è quello di eseguire una corretta esfoliazione della pelle prima di applicarli.

Effettuare massaggi esfolianti frequentemente in L’area interessata dalla cellulite aiuta il grasso accumulato sotto la pelle a muoversi e, con esso, tutte le sostanze tossiche presenti in quell’area. In questo modo passano al sangue, in modo che il corpo possa eliminarli correttamente.

Conclusione: i rimedi casalinghi per combattere la cellulite dovrebbero sempre essere accompagnati da massaggi esfolianti.

Primo passo: esfoliazione

Semplice. Prendi dell’olio di oliva o di girasole e applicalo su tutto il corpo. Lasciare agire per 15 minuti e poi fare la doccia, preferibilmente con l’acqua più calda che si può sopportare (se si hanno problemi di vene varicose, quindi utilizzare solo acqua tiepida). Successivamente, lavare bene con un sapone neutro e una spugna naturale o una spazzola di setola tutta l’area interessata dalla cellulite .

Con questo trattamento esfoliante si sarà in grado di eliminare tutte le cellule morte della pelle e puoi aprire meglio i pori. In questo modo, i rimedi che usi contro la cellulite possono penetrare meglio nel tuo corpo . Ricorda che, ogni volta che esfolisci la pelle, dovresti idratarla alla fine, preferibilmente con oli rigeneranti come l’oliva o la mosqueta.

Secondo passo (opzione 1): limone e olio d’oliva

Sbuccia parecchi limoni, mettici le bucce in un barattolo e coprili con l’olio d’oliva . Chiudi la bottiglia e lasciala marinare in un luogo freddo e buio per una settimana (la bottiglia dove mantieni questa miscela deve essere preventivamente sterilizzata per evitare che la preparazione che hai appena fatto sia contaminata da resti di altre sostanze).

Dopo la settimana puoi aprire la bottiglia, filtrare la preparazione e diluirla in olio d’oliva, tenendo sempre presente che le quantità sono simili.

Ricorda che il limone deve essere diluito perché ha forti proprietà astringenti, è molto caustico e potrebbe influenzare skin . Inoltre, dovresti usarlo di notte, perché gli oli di agrumi sono fotosensibilizzanti e possono causare ustioni alla pelle se dopo l’uso ti esponi direttamente alla luce solare.

Secondo passo (opzione 2): semi di avocado

Un altro macerato che puoi usare è l’avocado. preparazione taglia quattro grandi semi di avocado in piccoli pezzi . Ricorda che più piccoli sono, meglio è.Ricorda che i semi di avocado sono duri e devi tagliarli in pezzi molto piccoli in modo da non rompere la macchina di elaborazione. se non si dispone di questa attrezzatura a casa, è possibile utilizzare una grattugia.Quindi, posiziona il schiacciate miglia in un barattolo e aggiungete gradualmente olio d’oliva, mandorle o girasole a seconda di ciò che preferite e avete più a portata di mano. Coprire la preparazione e lasciarla riposare per tre giorni in un luogo che è preferibilmente scuro e fresco. Quando questo tempo è passato, lo togli da dove lo hai immagazzinato e lo metti in frigorifero per evitare che la muffa si spenga.

Terzo passo

Il passo finale è applicare questi preparati sulla pelle per alcuni minuti e ] Ripeti frequentemente questo trattamento, almeno una volta alla settimana.

Con questi due rimedi che abbiamo condiviso con te, hai già tra le mani un’informazione preziosa che ti aiuterà a migliorare notevolmente l’aspetto attuale che hai il tuo corpo La cellulite può essere combattuta in questo modo, devi solo fare il primo passo oggi.

admin Autore